MENU

Stai a vedere che ho un figlio italiano

Tutto ciò che un padre americano ha imparato sull'Italia, meraviglioso paese da cui scappare

Gennaio 2009

di Jeff Istraely, Mondadori

traduzione Simona Sollai

Il turista di passaggio ci guarda in faccia, ci sente parlare e crede di capire chi siamo. E forse, in parte, ha ragione. Il visitatore che si ferma più a lungo comincia a studiare le nostre abitudini, a cimentarsi - con sufficienza o adorazione - con la nostra lingua, e a volte riesce a cogliere aspetti significativi della nostra vita che noi, magari, non avevamo ancora notato. Ma che dire dello straniero che pianta radici? Che magari fa sue le nostre usanze? O che mette al mondo figli italiani? Corrispondente da Roma di "Time" dal 2001, Jeff Israely ha due figli romani doc. E nessuno come un figlio è capace di farti entrare nella vita di un luogo attraverso mille gesti quotidiani: andare a scuola, vedere insieme una partita di calcio, fare la spesa. Una condizione, la sua, che gli permette di arrivare davvero al cuore di questo paese, di farlo suo. E così Israely offre un ritratto incisivo e affettuoso dell'Italia contemporanea, e svela, del Bel Paese, molti aspetti che noi stessi non siamo più in grado di cogliere. Indaga cosa significhi oggi essere padre, americano, italiano, cittadino di un mondo sempre più dilaniato dal senso feroce e ingombrante dell'identità. Un'agrodolce lettera d'amore, e di arrivederci. Perché Israely giunge all'amara conclusione che, per il bene del padre americano e dei figli italiani, sia meglio partire alla ricerca di nuovi segnali di speranza fuori dai confini di un paese bellissimo, ma impossibile.

Stai a vedere che ho un figlio italiano

Tutto ciò che un padre americano ha imparato sull'Italia, meraviglioso paese da cui scappare

Il "fare italiano", le eccellenze del Made by italians 5 giugno 2017 Il "fare italiano", le eccellenze del Made by italians

Storie di vocazione e innovazione

Italians 11 ottobre 2017 Italians

Il giro del mondo in 80 pizze

Italiani per vocazione 11 ottobre 2017 Italiani per vocazione

Racconti di emigrati italici

scene italoamericane 11 ottobre 2017 Scene italoamericane

Rappresentazioni cinematografiche degli italiani d'America

I prodotti sono luoghi 12 ottobre 2017 I prodotti sono luoghi
Connectography 12 ottobre 2017 Connectography

Le mappe del futuro ordine mondiale

Strade 12 ottobre 2017 Strade

 Viaggio e traduzione alla fine del secolo XX

I frutti puri impazziscono 13 ottobre 2017 I frutti puri impazziscono

 Etnografia, letteratura e arte nel secolo XX

Stai a vedere che ho un figlio italiano 18 dicembre 2017 Stai a vedere che ho un figlio italiano

Tutto ciò che un padre americano ha imparato sull'Italia, meraviglioso paese da cui scappare

L'italiano inutile 18 dicembre 2017 L'italiano inutile

Memorie letterarie di Francia, Italia e America