MENU

Connectography

Le mappe del futuro ordine mondiale

Settembre 2016

di Parag Kanna, Fazi Editore

traduzione di F. Motta

Grazie ai suoi viaggi l'autore del libro ha avuto modo di osservare i mutamenti epocali che stanno investendo il mondo. Migrazioni, megalopoli, Zone Economiche Speciali, comunicazioni e cambiamenti climatici stanno ridisegnando la geografia planetaria: gli Stati non sono più definiti dai loro confini, bensì dai flussi di persone e di legami finanziari, commerciali ed energetici che quotidianamente li attraversano.

In questo scenario anche lo scontro fra potenze assume nuove forme, trasformandosi in un forsennato tiro alla fune: gli eserciti vengono usati tanto per difendere i territori quanto le risorse e le infrastrutture che vi sono custodite. Sono i prodromi della definitiva scomparsa delle guerre?

"Connectography", che chiude la trilogia di cui "I tre imperi" e "Come si governa il mondo" sono i primi due volumi, è una mappa dettagliatissima che non solo ci offre una lucida analisi del presente, ma ci propone una visione molto ottimistica del futuro che ci attende: un mondo in cui le linee che lo connettono sono molte di più di quelle che lo separano.

Connectography

Le mappe del futuro ordine mondiale

Il "fare italiano", le eccellenze del Made by italians 5 giugno 2017 Il "fare italiano", le eccellenze del Made by italians

Storie di vocazione e innovazione

Italians 11 ottobre 2017 Italians

Il giro del mondo in 80 pizze

Italiani per vocazione 11 ottobre 2017 Italiani per vocazione

Racconti di emigrati italici

scene italoamericane 11 ottobre 2017 Scene italoamericane

Rappresentazioni cinematografiche degli italiani d'America

I prodotti sono luoghi 12 ottobre 2017 I prodotti sono luoghi
Connectography 12 ottobre 2017 Connectography

Le mappe del futuro ordine mondiale

Strade 12 ottobre 2017 Strade

 Viaggio e traduzione alla fine del secolo XX

I frutti puri impazziscono 13 ottobre 2017 I frutti puri impazziscono

 Etnografia, letteratura e arte nel secolo XX

Stai a vedere che ho un figlio italiano 18 dicembre 2017 Stai a vedere che ho un figlio italiano

Tutto ciò che un padre americano ha imparato sull'Italia, meraviglioso paese da cui scappare

L'italiano inutile 18 dicembre 2017 L'italiano inutile

Memorie letterarie di Francia, Italia e America